Archivio Aprile 2010

Test dei colori.

Tener conto del colore degli alimenti significa scegliere un cibo con specifiche proprietà, ossia, in grado di avere effetti diversi sull’organismo. La Cromodieta è, infatti, una dieta in cui si sceglie un alimento in base al suo colore poiché, ad esso corrispondono sostanze nutritive specifiche.

Rosso: indica la presenza di licopene, esso esercita un’azione protettiva sulla pelle, allontanando il rischi del fotodaneggiamento.
Sempre grazie alle sue proprietà antiossidanti, il licopene protegge l’organismo da malattie neurologiche quali l’Alzheimer e il morbo di Parkinson.
Infine, è utilissimo nella prevenzione del danno cardiovascolare, infatti, limita la trasformazione del colesterolo LDL nella sua forma ossidata, responsabile della formazione di placche aterosclerotiche.
I cibi: pomodoro, anguria,vino rosso, pompelmo rosa, carne rossa (da assumere con moderazione)

Arancione: Indica la presenza di betacarotene utile al sistema immunitario, alla vista, è antiossidante, è necessario per la corretta crescita e riparazione dei tessuti corporei.
Inoltre, aiuta a mantenere pelle liscia e sana, aiuta a proteggere le mucose della bocca, del naso, della gola e dei polmoni, riducendo così la suscettibilità alle infezioni.
I cibi: Carota, zucca, melone, albicocche.


Rosso porpora
: indica la presenza di antocianine, esse, secondo un recente studio modificano la funzione delle cellule adipose e possono aiutare a combattere i sintomi della sindrome metabolica.
Per sindrome metabolica (detta anche sindrome da insulino-resistenza) si intende un insieme di sintomi legati a patologie cardiovascolari e al diabete, inclusa iperglicemia, elevata pressione del sangue, obesità, elevati livelli di trigliceridi e bassi livelli di colesterolo “buono” (HDL) nel sangue.
I cibi: melanzane, mele rosse, lamponi, mirtilli, prugne e radicchio rosso


Giallo-arancio
: indica la presenza di cripotoxantina, un carotenoide precursore della vitamina A, di flavonoidi e di altre sostanze fitochimiche che, facilitano la difesa e la prevenzione dei tumori.
I cibi: pesche, papaia, arance, mandarini, uova, peperoni.

Bianco-Verde: indica la presenza di allilsolfuri, composti chimici con proprietà antitrombotiche e anticolesterolo.
I cibi: riso, carni bianche, latte e derivate porri, aglio e cipolle.

Blu: indicano la presenza di potassio e bioflavonoidi, utilissimi per la circolazione rendono, inoltre, elastiche le pareti dei capillari.
Infine, questi alimenti blu hanno una naturale azione lassativa.
I cibi: uva nera, mirtilli, melanzane, prugne.

COLORI

Comments Commenti disabilitati

22

Bisogna sempre dare una seconda possibilità.

Solo una ,

ma va sempre data ,

anche se penso che le persone non cambiano,

ma possono migliorare .

Quello si.

E non si può negargli l’occasione di farlo ,

Perchè non si sa mai quello che potremmo perderci

nel momento in cui non ci fidiamo abbastanza.

Ma il cuore fa male lo stesso.

1adonnanuvoloso

Comments 3 Commenti »