"Cosa state aspettando?" chiese ad un gruppo di persone assiepate lungo una strada.

"Non sai? Un grande re passerà di qui e vogliamo vederlo."

"Un grande re? E quanti re ha fatto?" chiese lui.

 "Un re fare altri re?" gli replica l’uomo attonito.

 Ma il giovane lo guarda e dice: "Quelli che voi considerate re non lo sono.

Un vero re è colui che fa diventare tutti re.

È colui che governa la propria vita ma non la vita degli altri, e invece li aiuta a governarsi da sé. Venite con me e vi dirò il segreto per diventare dei veri re".
E insieme giunsero in un’altra località, dove tanta gente stava intorno ad una statua.

"Chi rappresenta?" chiese il giovane sadhu.

"Non sai che questo è il nostro grande leader? Gli stiamo rendendo omaggio nel giorno della sua nascita". "Un grande leader? E quanti leader ha fatto?"

L’uomo, confuso dalla domanda, gli ribattè dubbioso: "Un leader fare altri leader? Questo è un leader perché ha dato vita a un buon sistema sociale e milioni di persone sono diventati suoi seguaci".

Allora il giovane spiegò: "Un vero leader è colui che fa diventare tutti leader. Un vero leader sa che ogni persona è un potenziale leader in grado di governare la propria vita. Un vero leader non dice "Seguitemi", ma "Seguite voi stessi".

Venite con me e vi dirò il segreto per essere anche voi dei grandi leader".  

     



3 Commenti to “Racconto buddhista”

  1.   ivy Says:

    MAGNIFICO!

  2.   ivy Says:

    sì finalmente ho trovato… grasssie per la segnalazione :)

  3.   MARCo Says:

    Moolto bello questo racconto,come il tuo blog.

    Ciao.

    Namastè