Archivio Febbraio 2007


C’è gente che ha avuto mille cose,
tutto il bene, tutto il male del mondo.
Io ho avuto solo te
e non ti perderò,
non ti lascerò
per cercare nuove avventure.

C’è gente che ama mille cose
e si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
io mi fermerò
e ti regalerò
quel che resta
della mia gioventù.

Io ho avuto solo te
e non ti perderò,
non ti lascerò
per cercare nuove illusioni.

C’e’ gente che ama mille cose
e si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
io mi fermerò
e ti regalerò
quel che resta
della mia gioventù.

Comments 7 Commenti »



L’essenza dell’ottimismo non è soltanto guardare al di là della situazione presente,ma è una forza vitale,
la forza di sperare quando gli altri si rassegnano,
la forza di tenere alta la testa quando sembra che tutto fallisca,
la forza di sopportare gli insuccessi,
la forza di “rialzarsi” ogni volta,
la forza di piegarsi ma non spezzarsi mai,
la forza di sorridere anche quando sarebbe più facile piangere,
la forza di continuare ad aver fiducia nel prossimo,
una forza che non lascia mai il futuro agli avversari,
il futuro lo rivendica a sé.

Comments 5 Commenti »


Ad Amare ci vuole coraggio,
ad Amare ci vuole passione,
ad Amare ci vuole devozione,
ad Amare ci vuole istinto,
ad Amare ci vuole il bene,
ad Amare ci vuole pazzia,
ad Amare ci vuole fiducia,
ad Amare ci vuole lasciarsi andare,
ad Amare ci vuole trasporto,
ad Amare ci vuole sincerità’,
ad Amare ci vuole dolcezza,
ad Amare ci vuole la spontaneità di un sentimento che nasce dal profondo dell’anima,
ad Amare ci vuole propensione e resistenza al dolore,
ad Amare ci vuole follia e vivacità,
ad Amare ci vuole il SORRISO,
ad Amare ci vuole CI VUOLE UN GRAN CU.. se vuoi trovare la persona giusta,
ad Amare ci vuole la voglia di amare,
ad Amare ci vuole il Cuore,TUTTO.

P.S. Aggiornato con il Vs aiuto, GRAZIE a tutti Voi.

Comments 7 Commenti »


Un bambino e il suo papà erano seduti sul treno.
Il viaggio sarebbe durato un’ora circa.
Il padre si siede comodamente e si mette a leggere una rivista per distrarsi.
Ad un certo punto il bambino lo interrompe e gli domanda :
“Cos’è quello, papà?”
L’uomo si volta per vedere quello che gli aveva indicato il bambino e risponde:
“E’ una fattoria!”
Incomincia di nuovo a leggere quando il bambino gli domanda un’altra volta:
“Quando arriveremo, papà?”
Il padre gli risponde che manca ancora molto.
Aveva di nuovo incominciato a leggere la sua rivista quando un’altra domanda del bambino lo interrompe e così per tantissime volte.
Il padre disperato cerca la maniera per distrarre il bambino. Vede sulla rivista che stava leggendo la figura del mappamondo, la rompe in molti pezzetti e li da’ al figlio invitandolo a ricostruire la figura del mappamondo.
Si siede felice sul suo sedile convinto che il bambino sarebbe stato occupato per tutto il resto del viaggio.
Aveva appena iniziato a leggere la sua rivista quando il bambino esclama:
“HO TERMINATO”
“Impossibile…nn posso crederci, come hai potuto ricostruire il mondo in così poco tempo?”
Però il mappamondo era ricostruito perfettamente.
Allora il padre domanda di nuovo:
“Come hai potuto ricostruire il mondo così rapidamente?”
Il bambino rispose:
“Non mi sono fissato sul mondo…dietro al foglio c’era la figura di un uomo, HO RICOSTRUITO L’UOMO E IL MONDO SI E’ AGGIUSTATO DA SOLO!!!”

Il mondo sarà aggiustato solo quando gli uomini saranno aggiustati, cioè saranno leali ed onesti….

Comments 20 Commenti »


Le donne sorridono quando hanno voglia di gridare…

Le donne cantano quando hanno voglia di piangere…

Le donne piangono quando sono felici e ridono quando sono nervose…

Le donne non dicono mai “NO” come risposta, quando credono che esiste una soluzione migliore…

Le donne si privano di scarpe nuove perchè i loro figli possano averle…

Le dono amano incondizionatamente…

Le donne hanno molto DA dire e DA donare…

Le donne donano compassione e ideali, danno aiuto morale alla famiglia e agli amici…

Le donne fanno molto di più che donare la vita…

Le donne donano allegria e speranza…

Le donne sanno che un abbraccio e un bacio possono curare un cuore deluso…

IL CUORE DI UNA DONNA E’ QUELLO CHE FA GIRARE IL MONDO!…

Comments 9 Commenti »


Avevo bisogno di sfogarmi un pò, e per farlo avevo deciso di scriverlo sul mio blog, perchè io sono molto più brava a scrivere che a parlare, ma mi sono accorta che forse qualcuno ha pensato che stessi male, che fossi infelice….
NOOOOOOOOOOOOOOOO non sto male, non sono infelice, sto vivendo un periodo molto bello della mia vita, ma avevo solo bisogno scaricare un pò la tensione, di parlare delle mie paure, ed ho imparato che per me è più utile fare così, meno doloroso, scrivere sul mio “diario”, che piangermi addosso come facevo una volta.
Non illudetevi….. la Roberta combattiva, ottimista, solare, altruista e…… chi più ne ha più ne metta è sempre quì, come dice il mio motto:
io mi piego… ma non mi spezzerò mai!!!!!!

Buon carnevale a tutti voi, domani tutti in maschera quì sul web!!!!!!!!

Comments 9 Commenti »


Domenica in gita.
Doveva essere una bella giornata tutti assieme, una bella gita in pullman, per vedere un carnevale.
Invece…… ho dovuto fare i conti con la gelosia, specifichiamo, non la mia, io non potrei mai essere gelosa, se non quel minimo che significa voler bene ad una persona, parlo della gelosia ingiustificata, gelosia che arriva dopo 10 mesi, gelosia che ha per oggetto me ed il mio compagno, gelosia che arriva da sua figlia nei miei confronti.
Gelosia che non mi permetteva oggi, di stare a meno di 10 cm dal mio compagno…. io spero sia un momento passeggero, una gelosia tardiva, che arriva e che come è arrivata se ne va, lo spero con tutto il mio cuore, perchè non riusciamo a capirne il motivo, fino ad adesso si andava d’accordo…… mia figlia e sua figlia sempre a giocare assieme,vista l’età quasi uguale, mio figlio e suo figlio sempre assieme al pc o al game boy, nonostante i 4 anni di differenza.
Ora che ho scoperto il significato della parola amore,non voglio rinunciarvi, ora che mi sono accorta che in 17 anni passati col mio ex marito non gli ho mai detto ti amo… ed ora comincio a capire perchè non l’ho mai fatto. Ora che SONO FELICE, non vorrei dover rinunciare a tutto questo, solo perchè qualcuno non riesce a capire che non voglio farle del male, che voglio molto bene anche a lei….. perchè conoscendomi sò, che se mi accorgessi che sto creando dei problemi a qualcuno, soprattutto a qualcuno a cui voglio bene,sarei la prima a farmi da parte, ma questo significherebbe far “sparire” la Roberta che tutti conoscono, perchè mi si spezzerebbe il cuore, e tutta la forza che mi ha aiutata in questi 3 anni, tutta la mia voglia di vivere, il mio ottimismo, sparirebbero in un secondo e tornerebbe la Roberta di un tempo……..

Non avere paura tesoro…… non te lo porto via…..
E per te che adori il rosa, regalo questo fiore.
Vi voglio bene a tutti e 3.

P.S. spero si sia capito che non ce l’ho assolutamente con sua figlia ( non la chiamo mai “sua figlia”, ma la chiamo sempre per nome, perchè le voglio ben, ma non voglio mettere il suo nome x rispetto suo) parlo in tono sereno e dolce, ma tutto questo mi fa star male perchè non mi piace essere causa di infelicità per nessuno.

Comments 8 Commenti »


“Ricordi l’ultima volta che ti sei innamorato? Il tuo cuore era impazzito di gioia!
Era, infatti, un sentimento stupendo, lo stesso che puoi provare se impari a voler bene a te stesso. C’e’ un’unica differenza: in questo caso l’amore non verra’ mai meno.
Se lo possiedi, lo conserverai per tutta la vita: e proprio per tale motivo questo amore sarà sempre il piu’ importante di tutti “.
(da: Il potere e’ in te – Louise L. Hay)

Aggiungo io: non meno importante è quello dell’amicizia, che non ti abbandonerà mai, soprattutto se continui a “coltivarlo” come fai tu….

Dai che ce la fai………

Comments 5 Commenti »


Per avere labbra attraenti, pronuncia parole gentili.
Per avere uno sguardo amorevole, cerca il lato buono delle persone.
Per avere un aspetto magro, condividi il tuo cibo con l’affamato.
Per avere capelli bellissimi, lascia che un bimbo li attraversi con le proprie dita una volta al giorno.
Ricorda, se mai avrai bisogno di una mano,
le troverai alla fine di entrambe le tue braccia.
Quando diventerai anziana, scoprirai di avere due mani,
una per aiutare te stessa, la seconda per aiutare gli altri.
La bellezza di una donna aumenta con il passare degli anni.
La bellezza di una donna non risiede nell’estetica, ma la vera bellezza in una donna è riflessa nella propria anima è la preoccupazione di donare con amore, la passione che essa mostra.

Comments 7 Commenti »


Tiroide: visite gratuite per tutti
Dal 19 al 23 febbraio la prima ?Settimana nazionale di informazione sulla chirurgia della tiroide?: esami ed ecografie in trenta ospedali pubblici italiani

Volete conoscere lo stato di salute della vostra tiroide, la ghiandola alla base del collo sede di tante funzioni che regolano l?organismo? Dal 19 al 23 febbraio prossimi telefonate al numero verde 800.134.365 e potrete rivolgervi gratuitamente a uno dei trenta centri specialistici nazionali che aderiscono alla prima ?Settimana nazionale di informazione sulla chirurgia della tiroide?. Si tratta di un?iniziativa importante, promossa da ESES, European Society of Endocrine Surgeons, con il Patrocinio dell?Associazione Italiana della Tiroide, della SIMG, Società Italiana di Medicina Generale, della SICE, Società Italiana di Chirurgia Endoscopica e di Cittadinanzattiva ? Tribunale per i Diritti del Malato.
<> ha sottolineato il professor Paolo Miccoli, Direttore del Dipartimento di Chirurgia Generale dell?Azienda Ospedaliera Universitaria di Pisa. Insieme alla visita sarà eseguita un?ecografia della tiroide ma, al di là del numero degli interventi gratuiti che si riusciranno a realizzare, l?obiettivo della Settimana è sensibilizzare l?opinione pubblica a sottoporsi, anche in futuro, a esami specialistici.
I numeri delle patologie legate alla tiroide non vanno trascurati: attualmente, soffrono di alterazioni della ghiandola tiroidea circa 7 milioni di italiani e oltre il 10% sono giovani donne, sotto i 40 anni. Maggiormente colpita è la popolazione femminile in età fertile, tra i 25 e i 50 anni. 9 mila sono i casi di tumore, 10 mila gli interventi chirurgici eseguiti ogni anno, di cui 3 mila all?ospedale di Pisa, un centro di riferimento internazionale.
E? evidente che controlli periodici significano diagnosi precoce ed eventualmente interventi mini-invasivi, quelli cioè che si effettuano con un?incisione minima e, quindi, con il vantaggio estetico importante di una cicatrice ridotta. Le operazioni vengono eseguite con un nuovo bisturi a ultrasuoni, progettato per operare in spazi ridotti e delicatissimi come, appunto, il collo. L?utilizzo di questo bisturi contribuisce a evitare i rischi di danneggiare le corde vocali e, quindi, a mantenere inalterato il timbro di voce; inoltre permette di ridurre la durata dell?intervento, della degenza e di convalescenza. I medici sono riusciti a ridurre del 25-30% i tempi delle operazioni e a minimizzare le possibili complicanze dopo l?intervento, ormai inferiori al 3%. Infine, il paziente può contare su una guarigione più rapida grazie a una migliore cicatrizzazione

Comments 5 Commenti »